Piano d'Ambito - Belice Ambiente SpA - ATO TP2 in liquidazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Piano d'Ambito

Belice Ambiente
La Regione Sicilia ha varato il Piano di Gestione dei Rifiuti in Sicilia che definisce le linee attuative per il raggiungimento dei principi definiti dalla risoluzione del Consiglio U.E. del 24 febbraio 1997.

Il Piano ha inaugurato una nuova stagione per la Sicilia, che ha visto una parziale attuazione di iniziative per la regolamentazione di un settore, come quello dei rifiuti, che ha implicazioni in ambiti sociali ed ambientali di fondamentale importanza per la qualità della vita dei cittadini e dello sviluppo economico ed occupazionale.

A tal fine si è quindi attuata anche l'aggregazione di comuni e Province in Società d'Ambito, attivando una gestione unitaria di ambito.

Da qui il superamento della logica comunale, attuata con la realizzazione degli Ambiti Territoriali Ottimali (A.T.O.) per la gestione integrata dei rifiuti.

Attualmente in Sicilia sono operanti 26 Società d'Ambito. L'Ato Tp2 ha attuato il suo Piano d'Ambito, attuando modelli gestionali unitari, integrando i Piani comunali di raccolta differenziata con il "Piano d'ambito".

Ha stabilito norme regolamentari unitarie, integrando quelle dei singoli comuni, modificando le norme dei regolamenti comunali che non abbiano effettuato alcun adeguamento.

Ha avviato progetti per la costruzione di impianti per il trattamento e la valorizzazione dei rifiuti. Nell'ambito del Piano si è avviata la gestione delle discariche di Campobello di Mazara e Castelvetrano.
 
Copyright Belice Ambiente SpA - in Liquidazione
Torna ai contenuti | Torna al menu